Che l’avventura abbia inizio!

domenica, 16 novembre, 2008 at 18:04 4 commenti

Solo per voi, in anteprima assoluta, l’incipit dell’avventura che inizieremo a giocare tra due giorni. Preparatevi a sudarvi le vostre vittorie imparando dalle sconfitte!

Lunedì inizieremo quando sentirete queste parole:

dndlogo“Le nebbie dei secoli hanno seppellito i ricordi. L’epoca in cui tutto ebbe inizio è ormai dimenticata. Forse in un pertugio remoto della nostra mente c’è ancora una fievole traccia che gli agi quotidiani non hanno annacquato. Ecco!, fidiamoci di quelle gocce di verità, perché oggi sembra impossibile credere che tutto quello che vive, ama e soffre su questo piano di esistenza fosse quasi stato spazzato via, senza remore e senza compassione dalla mano rinsecchita di un mendicante fattosi dio.

Questa è la cronaca dell’epoca in cui la natura si mescolava ancora alla magia e gli arcani misteri venivano difesi con la spada e con il sangue. Un epoca in cui le molte creature che popolavano le terre emerse di questo mondo, si serravano nelle loro case e, abbracciati i figli, speravano in una salvezza. E non pregavano gli Dei capricciosi e egoisti, pregavano perché il cielo portasse in dono l’unica alternativa alle loro sofferenze. Pregavano per l’arrivo degli Eroi!”

Let’s roll that d20!

Annunci

Entry filed under: Avventura, Personaggi. Tags: .

Generatore automatico di schede del personaggio Lele e Luca sono ora “Author”!

4 commenti Add your own

  • 1. Lele (per ora...)  |  domenica, 16 novembre, 2008 alle 18:04

    “stretto nelle pieghe del suo mantello color fango, non avrebbe mai pensato a quello che sarebbe successo da lì a poco e che avrebbe cambiato totalmente la sua vita… il padre diceva: bada alle pecore, il tutore diceva: studia; se avesse dato retta al primo probabilmente ora non sarebbe in grado di governare e commutare l’energia del mondo circostante… e non sarebbe in questo guaio! Ma a ben pensarci, tornando indietro rifarebbe esattamente tutto quello che ha fatto, stesse difficili decisioni e stesse amare conseguenze! La conoscenza vale qualche sacrificio… ma ora basta pensare, è proprio lui uno degli eroi di cui la gente ha bisogno nelle loro sofferenze. Si alza in piedi, esce dall’angolo buoi in cui era nascosto e traccia con il suo bastone ampi cerchi in aria mormorando frasi in una lingua sconosciuta..l’aria crepita intorno all’orco stupefatto che fino ad un istante prima mangiava i resti di chissà quale creatura ed una colonna di fuoco lo avvolge riducendolo in cenere. Questo provoca la disapprovazione degli altri cinque orchi che lo attorniavano e che girano prontamente uno sguardo più che sbieco al mago che li ha colti di sorpresa…che lo scontro inizi!”

    E’ proprio facile scrivi libri Fantasy!!!

    Ciao a presto, quando avrò un nome!

  • 2. Aqver Akhotheem  |  domenica, 16 novembre, 2008 alle 18:04

    “ancora non è abituato all’espressione della gente quando viene incrociato per strada o nelle taverne; gli skethn’re sono a volte terrorizzati dalla sua presenza e da quelle sue scaglie. Il passato dei valorosi draghi è scritto sulla sua corazza, è nascosto nel suo respiro.
    Ripensa al suo mentore umano che lo ha avviato al culto di Bahamuth e ad accrescere la sue esperienza da paladino; pensa che era l’unico umano che l’abbia mai guardato come fosse suo figlio….
    Mentre è travolto dal passato e dai ricordi viene riportato alla realtà da un frastuono, come un esplosione; alzatosi in piedi segue la luce di un enorme colonna di fuoco che lo porta di fronte a un orco carbonizzato; poco più in là scorge altri cinque orchi che si stanno preparando a spezzare le ossa di un umano, un mago forse, che può essere l’artefice della grigliata vicino a lui.
    Istintivamente il dragonide spalanca le fauci con un ruggito profondissimo e il potere dei suoi antenati Draghi si riversa sugli orchi immobilizzati da quel rumore ancestrale….le ali di Bahamuth proteggeranno il mio cammino….che lo scontro abbia inizio!!!

  • 3. micheletorbidoni  |  domenica, 16 novembre, 2008 alle 18:04

    Ma che powerfigata! Ma ndo le trovate ste robe? le avete scritte voi?

  • 4. Aqwer Akhotheem  |  lunedì, 17 novembre, 2008 alle 18:04

    Sa! Tha pare!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Statistiche

  • 199 contatti

Categorie

RSS Dragon’s Lair

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: